Home Page > Chi siamo > Vita di preghiera > Ora di adorazione per la fine dell'anno.

Ora di adorazione per la fine dell'anno.

       

Canto di adorazione: Dio è amore (RnS)


Ci troviamo alla Vigilia di un Nuovo Anno, Signore Gesù.

Guardiamo con gratitudine al passato:

  • per il tempo che ci hai concesso di vivere

  • per le persone che ci hanno accompagnato per un tratto del cammino ed ora riposano in te

  • per le tante sofferenze che abbiamo incontrato e che ci hanno strette maggiormente a te

  • per la misericordia ed il perdono che hai abbondantemente riversato nei nostri cuori.


Canto: Kyrie


Viviamo il presente con passione, consapevoli delle sfide che ci attendono ogni giorno:

  • le forze che vengono meno

  • una società sempre più distratta

  • ritmi sempre più incalzanti


Vogliamo continuamente metterti al centro della nostra vita, perché sei tu la vera roccia che ci sostiene, la vera acqua che ci disseta, il pane vero che rinfranca le nostre forze.

Lo diciamo tra noi e noi, sottovoce: tutte le volte che stiamo profondamente con te vediamo e tocchiamo con mano i tuoi miracoli.

Il tuo volto Signore, io cerco, non nascondermi il tuo volto.


Canto: Stella polare (Gen Verde)


Abbracciamo il futuro con speranza.

Tra pochi minuti saremo nel 2015, abbiamo davanti un cammino di sincera conversione nell'Anno della Vita Consacrata, in preparazione al Capitolo Generale.

Cuore di Gesù, noi speriamo in te

Come i profeti dell'A.T., abbiamo il compito di ricordare a quanti incontriamo nel nostro cammino che tu, e nessun altro, sei il Signore dei cuori .


Chi ama Dio deve impedire con ogni potere che lo si offenda... deve usare tutta

la sua influenza per guadagnargli i cuori”.


Canto: Tu sarai profeta (Marco Frisina)


Madre Clelia ci voleva, come Papa Francesco:


GIOIOSE


D'ora innanzi devi cercare di allontanare dal tuo cuore la malinconia,

e servire il Sacro Cuore di Gesù con ilarità e allegria. (PLM 14)


Mostrate a tutti che seguire Cristo e mettere in pratica il suo Vangelo vi rende felici.1


CORAGGIOSE


Coraggio, figlia mia! Sono gli spiriti vili che temono la lotta; ma una sposa del Cuor di Gesù non può e non deve essere vile. (PLM 347)


Chi si sente amato dal Signore sa di riporre in Lui piena fiducia... con la forza dello Spirito Santo mostrate la potenza innovatrice del Vangelo.2


DONNE DI COMUNIONE


Il tuo dovere è quello di mitigare sempre l'asprezza che potesse essere tra voi...(PLM 224) quanto sa farsi amare [la vera Apostola]! Essa è sempre uguale a se stessa, costante, socievole;...accoglie sempre con bontà, trattiene con affabilità...(PLM 23)


Ben radicati nella comunione personale con Dio, siate instancabili costruttori di fraternità...Mostrate che la fraternità universale non è un'utopia, ma il sogno stesso di Gesù per l'umanità intera.3


Giose, coraggiose, donne di comunione

perché il Sacro Cuore sia conosciuto ed amato.


Stella della nuova evangelizzazione, Madre Nostra Maria,
aiutaci a risplendere
nella testimonianza della comunione, 
del servizio, della fede ardente e generosa, 
della giustizia e dell’amore verso i poveri, 
perché la gioia del Vangelo 
giunga sino ai confini della terra 
e nessuna periferia sia priva della sua luce. 
Madre del Vangelo vivente, 
sorgente di gioia per i piccoli, 
prega per noi. 
Amen. Alleluia.


Canto: Apostole d'amore (Sr Carla Venditti)

1Cfr.http://w2.vatican.va/content/francesco/it/messages/pont-messages/2014/documents/papa-francesco_20141130_messaggio-anno-vita-consacrata.html

2 Ibidem

3 Ibidem



Salva questo testoSegnala ad un amicoStampaTorna alla pagina precedente